Fai da Te

Cameretta Verde Acqua

Cameretta Verde Acqua – E’ in arrivo un nuovo membro in famiglia e desideri creare una cameretta tutta per lui? Il tuo bambino è ormai cresciuto e non dormirà più con voi in camera da letto? Non sai bene quale possa essere la tonalità delle pareti della sua cameretta? Sai che il verde acqua potrebbe rivelarsi la soluzione ideale sia per i maschietti che per le femminucce? Scopriamo insieme quali sono le tinte migliori da preferire per le pareti della cameretta dei bambini!

Quando si pensa alle modifiche da apportare in casa, soprattutto per quanto riguarda la cameretta dei bambini, bisogna prestare molta attenzione all’intero ambiente, perché alcuni colori potrebbero sembrare troppo scuri oppure troppo chiari. Quindi, di che colore devono essere le pareti della cameretta del bambino?

Che si tratti di un maschietto o di una femminuccia, il verde acqua si rivela la soluzione migliore in entrambi i casi. Ovviamente, però, se si decide di dipingere le pareti di questo colore, bisogna spezzare il tutto con l’arredamento, che deve essere di un altro colore, preferendo un armadio a muro bianco o sulle tonalità del beige chiaro.

Inoltre, per evitare che il colore rimpicciolisca troppo l’ambiente, è preferibile dipingere soltanto una parete verde acqua e lasciare le altre bianche, anche perché colori così vivaci a lungo potrebbero stancare. Come ti dicevo pocanzi, però, se desideri dipingere tutte le pareti di verde acqua, tieni a mente di arredare la cameretta con mobili più chiari.

Idee Per Dipingere la Cameretta

Per i bambini la cameretta rappresenta uno dei loro luoghi preferiti della casa, perché è qui che giocano da soli o in compagnia degli amici, studiano, leggono e riposano. Per tal motivo si rivela estremamente importante rendere funzionale ogni spazio e assecondare le loro esigenze, sia per quanto riguardano i colori delle pareti che gli spazi in cui dare estro alla loro creatività. Dunque, in questo paragrafo voglio darti alcune idee su come dipingere la camera dei bambini e renderla un ambiente giocoso, rilassante e stimolante.

Se devi apportare modifiche alla cameretta della tua bambina, allora, ti consiglio di optare per tinture chiare, preferendo tonalità come il rosa, il lilla o il violetto. Naturalmente, il rosa puoi declinarlo nelle nuance più chiare o più vivaci, dipingendo magari le pareti di diverse tonalità del rosa, ed evitando di preferire una sola tinta per tutto l’ambiente, almeno per quanto riguarda il rosa scuro o il fucsia, ovvero le tonalità più scure.

Per la cameretta della tua bambina, però, puoi preferire altre tonalità come il lilla, evitando anche in questo caso di dipingere tutte le pareti della stessa tonalità del lilla, ma dipingendo le pareti più lunghe con un lilla leggermente scuro e di un lilla più chiaro le pareti più corte, oppure fare il contrario a seconda della disposizione della porta e della finestra o balcone.

Se invece devi ridipingere la cameretta del tuo bambino, ti consiglio di preferire l’azzurro in ogni declinazione. In questo caso, la soluzione migliore è rappresentata da una parete dipinta di blu o di un azzurro vivace, lasciando bianche le altre pareti, per permettere al bambino di personalizzarle con foto, cornici, quadretti e così via.

Trattandosi del luogo in cui il bambino dorme, si consiglia di preferire determinate nuance, come il verde o il blu, due colori che permettono un riposo migliore. In particolare il verde si rivela un colore ideale per stimolare l’ottimismo nel bambino e renderlo più armonioso, in quanto questo colore tende a ridurre lo stress e l’ansia, favorendo persino il riposo notturno.

Tra i vari colori da scegliere per dipingere le pareti della cameretta dei bambini, ti consiglio anche il bianco, in quanto riesce a donare all’intero ambiente una sensazione di ordine. Tuttavia, le pareti devono essere arricchite da decorazioni a muro, in modo da non far sembrare troppo spoglio l’ambiente. Anche il blu si rivela un colore ideale per dipingere la cameretta dei bambini, perché rilassa e favorisce il riposo.

Tra i colori da preferire ti consiglio persino il giallo, una nuance che riesce a stimolare la positività e il buonumore nel bambino, mentre il rosa dona all’ambiente un senso di serenità e accoglienza, ma anche di tranquillità e protezione. In ogni caso, durante i primi anni di vita del bambino, le nuance da preferire devono essere quelle pastello, avorio, colori chiari e rosa confetto, proprio per conferirgli più serenità e armonia.

Pitture Per camerette Moderne

Crescendo, ogni bambino e ragazzo è sempre più desideroso di apportare modifiche alla propria cameretta, preferendo magari delle pitture più moderne ed originali. Questo perché la cameretta viene considerata come un rifugio personale e da personalizzare a seconda dei loro gusti. Dunque, per renderla unica ed originale, una cameretta può essere dipinta con pitture moderne. Scopriamo insieme quali sono le migliori e le più belle!

Sicuramente, nell’età adolescenziale, una delle pitture preferite dai ragazzi è quella a tinta unica e con pareti decorative, in cui appendere le proprie foto, realizzare murales e stencil. In questo caso, il mio consiglio è quello di dipingere tutte le pareti di bianco e lasciarne una nera sulla quale i ragazzi possono dare sfogo alla loro creatività. Naturalmente, in questo caso esistono delle pitture speciali sulle quali è possibile disegnare.

Tra le tante soluzioni c’è anche la parete con enormi poster, ovviamente, non tutta la camera deve essere arredata in questo modo, ma dipingendo tutte le pareti del colore preferito, è possibile decorarne una con pitture speciali tra cui poster giganti su un’unica parete.

Naturalmente, per decorare la cameretta con pitture moderne, è necessario avere un po’ di inventiva in più e preferendo differenti tinture per la decorazione di una sola parete da abbinare alle altre. In questo caso, una parete a strisce orizzontali o verticali, rappresenta una soluzione molto moderna per dipingere la cameretta dei ragazzi.

Per la decorazione delle pareti, inoltre, si possono utilizzare dei grandi adesivi da fissare al muro per dare all’ambiente un aspetto più moderno e contemporaneo. A seconda della tipologia di colore utilizzata per dipingere le pareti, bisogna scegliere gli adesivi più adatti, proprio per donare armonia a tutto l’ambiente. Ovviamente, in ogni caso, per creare un ambiente dal design particolare e ricercato, è opportuno prestare attenzione anche all’arredamento della cameretta, agli accessori e alle varie decorazioni.

Dipingere Cameretta Ragazzi

Proprio come per i bambini, anche gli adolescenti hanno bisogno di un ambiente tutto loro in cui sentirsi a loro agio, soprattutto quando hanno bisogno di una maggiore privacy. In questo paragrafo, quindi, voglio elencarti quali sono i metodi e i colori migliori da preferire per dipingere la cameretta dei ragazzi.

Naturalmente, anche nel caso dei ragazzi adolescenti è necessario realizzare un ambiente che li faccia sentire a loro agio, che li permetta di vivere in armonia e riposare al meglio. In molti casi, sempre sentendo il loro parere, puoi preferire il blu, uno dei colori che meglio di adatta a uno spazio fresco e rilassante, in quanto permette una maggior calma. In ogni caso, il blu può essere avvicinato ad altre tonalità tra cui il blu chiaro, quello scuro, l’azzurro o il turchese.

Nel caso di una ragazza, i colori migliori da preferire sono rappresentati dal bianco panna o avorio e dal lilla, che rendano l’ambiente unico e rilassante. Naturalmente, per rendere l’ambiente ancora più originale puoi applicare degli stickers al muro, aggiungere un tappeto et voilà! Tra i tanti colori puoi preferire anche il grigio chiaro e il beige, due nuance che riescono a conferire all’ambiente una sensazione di calore e armonia.

Tra le tante nuance puoi scegliere anche il lilla o viola da abbinare al bianco, preferendo tutte le pareti lilla o viola chiaro, da abbinare a soffitto bianco, mobili bianchi e pavimento in parquet beige. Una valida scelta può essere rappresentata anche dal bianco abbinato al rosso/arancio, oppure dal bianco e verde.

Colori Per Camerette Ragazzi

Spesso, scegliere il colore della cameretta dei ragazzi può rivelarsi difficile, soprattutto se nella stessa camera dormono due ragazzi dai gusti differenti, e in questo caso si rivela importante accontentare entrambi. Grazie ad un po’ di fantasia, dunque, è possibile creare dei colori originali e armoniosi.

I colori a righe stanno prendendo sempre più piede negli ultimi anni, perché oltre a permettere di decorare la camera, consentono di donare più ampiezza alle camerette piccole o strette. Scegliendo quelle verticali si darà all’ambiente un aspetto più alto e stretto, quelle orizzontali invece conferiscono alla cameretta più larghezza.

Tra i tanti colori da scegliere, ti consiglio il blu opaco, in particolare quello navy si rivela la nuance ideale per una camera armoniosa. Anche il grigio può rappresentare una delle migliori soluzioni per tinteggiare la camera dei ragazzi, perché nelle tonalità più chiare si rivela davvero raffinato ed elegante. Il rosso, invece, può rivelarsi stancante a lungo andare, ma se abbinato ad altre nuance come i colori neutri, può donare all’ambiente uno stile ricercato.

Se hai voglia di rinfrescare l’ambiente, allora, ti consiglio di preferire il verde pastello, in grado di riposare gli occhi e donare armonia. In particolare, il verde pastello rappresenta una delle migliori soluzioni per una camera piena di luce. Tra i vari colori da scegliere per arredare la cameretta dei ragazzi, ti consiglio anche l’arancione, che da energia all’ambiente e permette alla stanza stessa di avere uno stile più vivace.

Ovviamente, se nella stessa cameretta sono presenti due ragazzi, e ognuno di loro ha gusti diversi, puoi sempre pensare di tinteggiare le pareti in differenti colorazioni, sempre che però stiano bene tra di loro e che si abbinino anche all’arredamento.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close