Fai da Te

Come Costruire una Tettoia in Legno?

Esistono molti tipi di tettoie in legno che rispondono a moltepplici esigenze. Alcune sono piuttosto complesse e richiedono non solo una attenta progettazione con specifici calcoli di carico che devono essere fatti da Professionisti ma anche una realizzazione da parte di personale specializzato. Ci riferiamo, ad esempio, ad una tettoia per la copertura delle scale esterne di casa, evidentemente particolarmente sensibile nel dimensionamento dovendo sopportare carichi anche notevoli: un metro cubo di neve pesa anche 800 Kg, quindi è facile capire come la tettoia stessa ma anche i supporti, le colonne di sostegno, debbano essere studiate attentamente per evitare rischi per le persone che vi transitano sotto. Altre tettoie in legno le puoi realizzare da te.

MIO-GIARDINO Carport Tunbridge Box Auto in Legno con...
  • Dimensioni: 345 (W) x 560 (D) x 234 cm (H)
  • posti spessore 9 x 9 cm
  • Prodotto da FSC approvato con trattamento a pressione Redwood nordeuropei.

Quale tettoia devi realizzare?

Tendiamo a tralasciare consigli per la realizzazione di una semplice tettoia per la protezione della finestra, una struttura talmente semplice che puoi realizzare autonomamente con un minimo impegno personale.

Ipotizziamo, invece, la realizzazione di una tettoia autoportante staccata dalla casa per dare ricovero alla tua auto oppure per avere uno spazio riparato dove trascorrere serenamente del tempo al riparo da deiezioni di uccelli e dalla pioggia improvvisa che ti rovina il momento con i tuoi amici o parenti.

Com’è la tettoia autoportante

Prima di tutto devi progettare la tua tettoia, immaginarla come la desideri per poter determinare i materiali da acquistare. Molto probabilmente anche a livello economico ti converrà acquistare una tettoia in legno già progettata e precostruita, solo da montare nello spazio che hai identificato.

In questa ipotesi sei certo che il dimensionamento dei materiali sia corretto, sicuro, calcolato da esperti per darti la massima sicurezza e un ottimo risultato anche dal punto di vista estetico.

La struttura della Tettoia

Ipotizziamo, quindi, che tu abbia acquistato un Kit per costruire la tua Tettoia in Legno. Di certo hai in mano delle travi di sostegno, 4 travi che devi posizionare verticalmente.

Il punto cruciale è il fissaggio al pavimento perché da questo dipenderà la stabilità della Tettoia. I pali di sostegno possono essere saldamente fissati al pavimento tramite dei manufatti che trovi nella confezione stessa oppure procurati da un ferramenta o un negoizio di Bricolage.

Fissati saldamente al pavimento tali supporti, che saranno certamente in ferro zincato, tramite robusti tasselli, in ciascun supporto infila una trave di sostegno e fissala con robuste viti o bulloni. A questo punto hai quattro travi che svettano verso l’alto e che devono essere collegate tra loro con altre travi orizzontali fissate nella parte alta delle travi di sostegno.

Come Costruire una Tettoia in Legno?

Come preparare il tetto

Una volta sistemata la struttura portante della Tettoia in Legno devi posizionare i travetti di sostegno della copertura. Disponi, quindi, i listelli in legno ad intervalli regolari e non troppo distanziati, dipende dal numero di listelli forniti con il Kit.

Una volta posizionati questi listelli hai completato la struttura della tettoia in legno e devi solo posizionare al di sopra la copertura. Questa può essere realizzata in diversi materiali, tegole in materiale plastico, più leggere e resistenti di quelle in terracotta, quelle classiche che si usano comunemente per i tetti.

Consigliamo, piuttosto, una copertura in PVC, resistente, trasparente per dare maggiore luminosità al di sotto e anche colorata per dare una tonalità di luce specifica sotto alla tettoia. Fissa tale copertura con cura ai travetti e la tettoia è quasi finita.

La messa in sicurezza

Non manca che mettere in sicurezza la tettoia: Il nostro Paese è sempre più sferzato da forti venti, a causa delle modificazioni climatiche e la forza del vento è in grado di sradicare le travi dal pavimento o comunque far crollare la tua tettoia in legno.

Si rende necessario, anche per la sicurezza personale, mettere in sicurezza la tettoia stessa, bastano dei tiranti costituiti da funi d’acciaio fissate agli angoli della tettoia e dall’altro capo fissati saldamente a picchetti conficcati in profondità oppure con robusti tasselli al pavimento.

Ti diamo un esempio di tettoia che puoi acquistare sul sito di amazon:

MIO-GIARDINO Carport Tunbridge Box Auto in Legno con...
  • Dimensioni: 345 (W) x 560 (D) x 234 cm (H)
  • posti spessore 9 x 9 cm
  • Prodotto da FSC approvato con trattamento a pressione Redwood nordeuropei.

Ti siamo stati utili con questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close