Arredamento

Coprisedie Ikea Universali: Semplici, Con Braccioli, Elasticizzati

A volte per cambiare atmosfera in una stanza, non è necessario stravolgerla.

Uno degli elementi che, con poca spesa ed in pochi minuti, può essere rinnovato donando un nuovo look all’ambiente, è quello delle sedute.

In questa operazione vengono in “soccorso” i coprisedie Ikea, che con colori e tessuti sempre in aggiornamento, possono rinnovare e proteggere le sedie senza doversi trovare costretti a cambiarle o eventualmente farle rivestire.. Vediamo insieme alcuni modelli di fodere per sedie Ikea.

Coprisedie Ikea Henriksdal

Bestseller No. 2
Soferia Fodera di ricambio per IKEA HENRIKSDAL sedia bar,...
  • FODERE PER MOBILI di SOFERIA – il marchio più votato in UE. Tessuti di...
  • Elegance è una collezione speciale di tessuti morbidi. Questa collezione di...
  • PULIZIA: Le coperte della Collezione Elegance possono essere lavate in lavatrice...
Bestseller No. 3
Soferia Fodera di ricambio per IKEA HENRIKSDAL sedia,...
  • FODERE PER MOBILI di SOFERIA – il marchio più votato in UE. Tessuti di...
  • Naturel Collection è una treccia rivisitata in chiave moderna. Si distingue per...
  • PULIZIA: Le coperte della Collezione Naturel possono essere lavate in lavatrice...

Tutti i coprisedie Ikea sono lavare sia a secco che in lavatrice. Non è esente da questo vantaggio nemmeno Henriksdal, modello economico come altri a catalogo.

Disponibile in più colorazioni e per alcune di queste in due misure, corta e lunga, il coprisedia è molto resistente all’abrasione. Ulteriore caratteristica positiva, il fatto di poter essere tolta e rimessa in pochi istanti.

Nella sua versione lunga, il coprisedia riesce a donare un aspetto più classico alla seduta, risultando quindi ideale per arredamenti meno moderni. Ovviamente la struttura della sedia con la quale le fodere sono compatibili è la Henriksdal.

Coprisedie Ikea Medsele

Bestseller No. 1
SaintderG® Coprisedie con Schienale 6 Pezzi, Lavabile...
14.403 Recensioni
SaintderG® Coprisedie con Schienale 6 Pezzi, Lavabile...
  • √Alta qualità: Marchio registrato europeo: SaintderG (numero: 017904088)....
  • √ Rispettoso dell'ambiente: perfetto per banchetti di nozze in hotel,...
  • √ Nuova sedia: design elegante e semplice per dare una nuova decorazione alle...
Bestseller No. 2
Gräfenstayn 4 Pezzi Stretch coprisedia Charles - schienali...
2.565 Recensioni
Gräfenstayn 4 Pezzi Stretch coprisedia Charles - schienali...
  • QUALITÀ: tessuto di alta qualità con sigillo ÖKO-TEX (Certificato n.:...
  • VANTAGGI: Chiusura con velcro sul lato inferiore - non scivolare!
  • ADATTO: Adatto per sedie con seduta di 30-55 cm, altezza schienale 70-110 cm e...
Bestseller No. 3
JMYDecor Coprisedie con Schienale, 6 Pezzi Coprisedia...
347 Recensioni
JMYDecor Coprisedie con Schienale, 6 Pezzi Coprisedia...
  • Facile da lavare e adattare in modo ordinato senza interstizi / torsioni. Non è...
  • Si prega di misurare le dimensioni della propria sedia, quindi in base alla...
  • Fodera protettiva elasticizzata alla moda, una buona scelta per proteggere le...

Altro coprisedia piuttosto economico, proposto da Ikea in coppia, è il Medsele, disponibile nelle tre colorazioni grigio, rosso e beige scuro.

Anche in questo caso la federa è lavabile in lavatrice, max 40°C, oppure a secco. Rispetto al modello precedente però offre una resistenza minore alle abrasioni.

Lerhamn

Destinato all’omonimo modello di sedia, il Lerhamn è una fodera molto economica, che fa della praticità il suo punto forte.

Davvero molto facile infatti toglierla e metterla, offre una buona resistenza alle abrasioni.

I materiali di cui è composta la fodera sono 35% cotone e 65% poliestere ed è riciclabile al 100%. Sarà possibile stirare la fodera a max 200°C.

Ekedalen

Simile per certi aspetti al modello precedente, l’Ekedalen è un coprisedia semplice nelle linee e pratico da togliere e mettere.

La scelta potrà avvenire tra più fodere per il sedile, in modo da alternarle in base alle preferenze. 

Lavabile come tutti gli altri modelli in lavatrice a 40°C, potrà essere stirata ma fino al max di 150°C.

Le sedie sono obiettivamente tra i mobili che più vengono utilizzati nell’ambito domestico.

Consigliabile quindi scegliere un modello a cui è possibile togliere e mettere le fodere in pochi attimi, così che possano essere lavate tranquillamente per poterle ripristinare a nuovo, senza necessariamente ritrovarsi costretti a cambiare direttamente la sedia o eventualmente rivestirla.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close