Piante da Appartamento

Orchidea Bianca Come Curarla?

L’orchidea è una pianta tanto bella quanto delicata, curarla può essere molto impegnativo ma la sua fioritura ripaga sicuramente tutti gli sforzi.

L’orchidea bianca è una tra le varietà più ricercate, simbolo di eleganza e ricercatezza, per questo apprezzata da molti e spesso offerta in regalo.

In che occasioni si regala l’orchidea bianca? E soprattutto come curarla?

Vediamo tutto quello che c’è da sapere sull’orchidea bianca prezzo, significato e cure necessarie per farla fiorire.

Orchidea Bianca Origini e Significato

Anche se oggi è una pianta molto diffusa, che si trova facilmente nei negozi di fiori e che si può ordinare anche online a prezzi molto convenienti, in passato l’orchidea bianca era una specie molto rara, simbolo di ricercatezza e nobiltà.

Difficile da coltivare e molto cara, era considerata una pianta che solo i nobili potevano permettersi e mostrare nelle loro case e nei giardini come simbolo di ricchezza.

L’orchidea originaria del sud est asiatico, infatti trova il suo microclima perfetto in India ed in Indonesia dove il sole, la temperatura e l’alto tasso di umidità le permettono di crescere rigogliosa.

Ma perché l’orchidea bianca seppur difficile da coltivare è sempre stata così amata e ricercata?

La bellezza e la particolarità delle orchidee la rendono sicuramente una pianta unica e affascinante, un’opera d’arte dalle forme plastiche e ben bilanciate.

Secondo la mitologia greca l’orchidea sarebbe in realtà un bel giovane dal nome Orchis, che venne trasformato in fiore dagli Dei dell’Olimpo dopo la sua morte, avvenuta per volere della Dea Moira che lo punì per aver violato una sacerdotessa.

La leggenda narra che il giovane Orchis fosse talmente affascinante che gli Dei, nonostante la sua colpevolezza, vollero trasformarlo in fiore per preservarne la bellezza.

Nel linguaggio dei fiori l’orchidea bianca assume diversi significati, ma è considerata principalmente simbolo di bellezza ed eleganza e per questo solitamente viene regalata alle donne.

In amore e in amicizia assume significati diversi, può essere simbolo di amore puro e duraturo ma anche segno di rispetto e riconoscenza.

In ogni caso sicuramente regalare un’orchidea è sempre una buona idea e mai banale.

Orchidea Come Curarla?

Curare un’orchidea può sembrare davvero difficile ma se si conoscono le sue esigenze e si hanno alcune piccole attenzioni, in realtà la sua coltivazione è piuttosto semplice.

Fondamentalmente per la salute di un’orchidea sono necessari ambienti molto luminosi, condizioni umide e temperature né troppo alte né troppo basse, mai sotto i 15 gradi.

Negli ambienti chiusi è possibile ricreare con facilità queste condizioni, mettendo il vaso con l’orchidea vicino alla finestra preferibilmente con esposizione a sud, spruzzando spesso le sue foglie con l’acqua fresca e mantenendo una temperatura intorno ai 20 gradi.

Rispettando questi tre fattori, la nostra pianta vivrà a lungo e fiorirà più volte.

Normalmente i fiori delle orchidee in buona salute resistono per 2-3 mesi, con una fioritura che può ripetersi fino a 3 volte l’anno.

I nuovi fiori solitamente gemmano con più facilità nei mesi più freschi, quando gli sbalzi di temperatura fra giorno e notte stimolano il processo di fioritura.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close