Piante da Appartamento

Quali sono le Piante Grasse da Appartamento più Belle

Offerta
Fuanxi Misto 100 Semi Succulente Piante Lithops...
3 Recensioni
Fuanxi Misto 100 Semi Succulente Piante Lithops...
  • Semi di piante succulente di Trendy Lovers.
  • Quantità: ca. 100pcs.
  • Clima: Temperato.

Quali sono le Piante Grasse da Appartamento più Belle – Ti hanno regalato una pianta grassa ma non conosci il metodo giusto per curarla? Diversamente da una pianta normale, quella grassa ha bisogno di più “attenzioni” in quanto non sono semplici da curare. Per occuparti al meglio di lei e per tenerla in forma tutto il tempo, ti consiglio di utilizzare prodotti di tipo naturale ed evitare quelli chimici, in modo da far crescere la tua pianta grassa nel miglior modo possibile. Grazie alle nostre dritte, dunque, avrai le idee più chiare.

A differenza di quanto si possa pensare, infatti, sebbene questa tipologia di pianta abbia un maggior bisogno di cure, può vivere facilmente in un ambiente domestico senza troppe problematiche, e si rivela un buon elemento d’arredo. Di fatti, grazie a una pianta grassa in casa, possiamo dare un tocco di stile in più al nostro arredamento, ma possiamo posizionarle anche sul balcone, in terrazza e così via.

piante-grasse-piu-belle

La pianta grassa vive bene in appartamento, proprio perché si caratterizza da eccezionali facoltà di adattamento, sopravvivendo al meglio in qualsiasi tipologia di ambiente. Inoltre, possiamo gestirle con più facilità, soprattutto se utilizziamo prodotti naturali. Tuttavia, ciò non vuol dire che dopo averle acquistate le possiamo lasciar crescere senza minimamente trattarle, perché in caso contrario tenderebbero a deperire.

Quindi, per occuparti al meglio della tua pianta grassa, ti consiglio di valutare alcune cose prima dell’acquisto, come per esempio l’ambiente in cui desideri posizionarla e le sue caratteristiche di adattamento all’ambiente domestico. Devi sapere che proprio come una pianta grassa da esterno, anche quella da appartamento necessita di luminosità, spazio e della giusta temperatura per vivere meglio.

Per scegliere la pianta giusta, devi considerare persino lo stile del tuo arredamento casalingo, in modo da poterla inserire nell’ambiente nel modo migliore. In questo caso, se la tua casa si caratterizza da uno stile più moderno, allora ti consiglio di scegliere piante grasse particolari, magari anche colorate, invece in caso di stile classico è preferibile optare per tipici cactus.

Qual è la pianta grassa migliore da scegliere per le proprie esigenze? Moltissime sono le varietà di piante grasse presenti in commercio, e in questo articolo voglio parlarti di alcune delle più belle da poter inserire nel tuo arredamento.

Sedum Morganianum

Questa bellissima pianta grassa appartenente alla famiglia delle Crassulaceae, si contraddistingue da altre tipologie di piante grasse, perché cresce a cascata, rivelandosi ideale da posizionare nelle zone più alte della casa o del giardino. Questa pianta grassa riesce a raggiungere un’altezza massima di 50 centimetri e si caratterizza da uno sviluppo molto veloce.

Originaltree Crassula di Budda Temple semi piante grasse...
  • Quantità: 100pcs/Pack
  • Caratteristiche: pianta grassa, forma unica, bella, bonsai ornamento
  • crassula Buddha lo stile del tempio di semi di piante succulente, forma unica,...

Se dunque vuoi abbellire la tua casa, allora ti consiglio di acquistarla in modo da rendere il tuo appartamento più grazioso. Il Sedum Morganianum si differenzia da altre piante grasse perché presenta foglie spesse e di colore verde tendente al grigio e fiori di colore rosa o rosso. Questa pianta grassa, però, non sopporta le basse temperature e deve essere innaffiata molto più spesso, specialmente durante le temperature più rigide.

Cactus Zebra

Se vuoi decorare al meglio il tuo appartamento, ti consiglio di acquistare questa graziosa pianta grassa davvero graziosa. Per quanto si possa pensare, però, non si tratta di una pianta grassa appartenete alla famiglia dei Cactus, ma appartiene a quella degli Aloe, e vanta persino dei medesimi benefici dell’aloe vera.

pianta-grassa-cactus

Per crescere al meglio, questa pianta grassa necessita di maggior luce, proprio perché proveniente dal Sud Africa. Se desideri inserirla nel tuo arredamento, dunque, ti consiglio di posizionarla ad est in modo che possa ricevere sole durante tutta la giornata. Se desideri curare questa pianta, devi tenere in considerazione anche la temperatura ideale per il suo sostentamento, che non dovrebbe essere inferiore ai 15/20 gradi.

Durante la bella stagione, inoltre, devi innaffiarla un po’ più spesso proprio per idratarla al meglio, evitando però di eccedere con le quantità di acqua, perché potrebbe deteriorarsi facilmente.

Lithops

I Lithops sono delle piante grasse che si sviluppano nel deserto e si caratterizzano da un aspetto insolito, in quanto assomigliano a dei sassi. Appartenente alla famiglia delle piante Aizoaceae, il Lithops racchiude un vasto gruppo di piante grasse, che a loro volta si caratterizzano da piccole proporzioni, differendo persino nel colore dei fiori. Per quanto riguarda la fioritura, questa ha una durata di sette giorni, e avviene durante i mesi più caldi come agosto e settembre.

Le piante grasse Lithops non hanno bisogno di grandissime cure per crescere bene, tuttavia bisogna prestare maggior attenzione quando vengono innaffiate, specialmente durante la stagione calda che va da maggio ad agosto, riprendendo gradualmente da agosto in poi, perché è il periodo in cui la pianta fiorisce. Le innaffiature devono essere ridotte anche dopo che la pianta si sia seccata.

Anche il Lithops necessita di più luce, quindi, se decidi di acquistarla ti consiglio di posizionarla in un ambiente in cui arrivi la luce del sole durante tutta la giornata. Tuttavia, ti consiglio di non posizionarla in un ambiente umido perché potrebbe danneggiarsi facilmente.

Tacitus Bellum

Vuoi arredare con stile e graziosità il tuo appartamento? In questo caso ti consiglio l’acquisto di questa bellissima pianta grassa che si caratterizza da fiori molto eleganti. Quanto alle foglie di questa pianta grassa, dunque, queste si caratterizzano dalla forma triangolare e il loro colore è un vede tendente al grigio. Grazie alla bellezza dei suoi fiori, inoltre, si rivela una delle piante migliori per decorare la propria casa.

piante-grasse-arredamento-casa

Per quanto riguarda la sua coltivazione, puoi assicurarle il massimo del comfort posizionandola in una vaso ampio e con terreno abbastanza assorbente, in modo da garantirle un efficace drenaggio. Devi sapere inoltre che questa pianta soffre molto le basse temperature, quindi, devi tenerla sempre in un ambiente caldo e abbastanza luminoso. Quanto alla temperatura, quella ideale per il suo corretto sviluppo è di circa 15 gradi.

Crassula Buddha’s Temple

Appartenente alla famiglia delle Crassulacee, questa pianta grassa è un ibrido tra la Crassula perfoliata e la Crassula pyramidalis, proprio per la forma che la caratterizza. Per prendersi cura di questa pianta grassa, inoltre, bisogna prestare attenzione a moltissime cose. Infatti, non sopportando le basse temperature, è ideale tenerla sempre in casa in un ambiente più caldo e dove filtrino i raggi solari.

Vendita calda 20 Pz Cactus Aloe Semi Mixed eccellente...
  • Richiede solitamente circa 1-3 settimane tempo per consegnare dopo l'articolo è...
  • Tipo dell'unità: lotto (20 parti / lotto) Peso del pacchetto: 0.02kg (. 0.04lb)...

Inoltre, per la sua estrema delicatezza non è semplice da curare, quindi, assicurati di avere un ottimo pollice verde, perché in caso contrario tenderebbe a danneggiarsi facilmente. Dunque, assicurati di somministrarle la giusta quantità di acqua, ricordandoti di innaffiarla soltanto quando il terreno si asciuga parecchio. Non tenerla troppo al sole durante il periodo estivo perché potrebbe seccarsi con più facilità.

Hai delle piante grasse in casa? Le curi nel modo migliore? Come sempre se vuoi aggiungere qualcosa ti invito a lasciare un commento sulla nostra pagina Facebook e farci sapere la tua idea a riguardo. Ricorda di lasciarci un “mi piace” e di continuare a seguirci su tutti i canali social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close