Fai da Te

Pitture a Strisce Per Decorare le Pareti

Puoi uscire dai soliti schemi per pitturare le pareti di casa tua. Utilizzare le Pitture a Strisce strisce significa rendere più personale la casa e donarle maggiore carattere. L’occhio umano è straordinario ma l’elaborazione delle immagini operata dal cervello modifica quella che è la realtà; parliamo delle illusioni ottiche, quegli effetti che ti fanno percepire una realtà diversa da quella che è davvero e le strisce alle pareti possono ingannare l’occhio dando l’illusione di spazi più larghi o più stretti e di altezze diverse da quelle reali. Ecco perché ti parliamo di Pitture a Strisce Per Decorare le Pareti.

Come modificare gli ambienti

Per via delle norme di legge i soffitti delle case non possono avere altezze minori di quanto stabilito ma possono essere di altezze parecchio superiori.

Questa è la condizione soprattutto di case molto antiche, quando i soffitti, spesso a volta, erano di altezze decisamente superiori ai 2,70 metri di quelli moderni.

In ogni caso non sempre la tua casa è come veramente la vorresti, occorre adattarsi. Tuttavia, corridoi troppo stretti o camere che appaiono piccole, possono essere decorati in modo che l’effetto ottico che se ne ricava dia l’impressione di spazi diversi.

Pittura a Strisce verticali o orizzontali?

Tramite la pittura a strisce puoi modificare l’aspetto della tua casa dando l’impressione di spazi diversi dalla realtà. Pitturare le pareti a strisce verticali, ad esempio, aumenta l’impressione di altezza, slancia la parete verso l’alto ma ha anche l’effetto di accorciare gli spazi orizzontali.

Questo tipo di decorazione, quindi, è utile se desideri accorciare la percezione di lunghezza di una parete e nello stesso tempo dare l’impressione di una maggiore altezza del soffitto.

Scegliere di pitturare a Strisce orizzontali conferisce all’ambiente un’impressione di maggiore spazio. Un corridoio stretto pitturato a strisce orizzontali assumerà l’aspetto con uno spazio decisamente superiore.

Pitture a Strisce Per Decorare le Pareti

Strisce larghe o strette

Sebbene molto dipenda dal gusto personale, le strisce larghe appaiono un po’ grossolane. Possono dare un aspetto giocoso all’ambiente, soprattutto se realizzate in diversi colori. Per questo si adattano bene soprattutto alle camerette dei bambini e ragazzi.

Per gli altri ambienti strisce strette e non eccessivamente numerose conferiscono maggiore spazio all’ambiente e nello stesso tempo più eleganza.

Riguardo al colore, consigliamo una tinta tortora o azzurro che danno più luminosità e freschezza all’ambiente ma tutto deve essere coerente con l’arredo, naturalmente.

Pitture a Strisce Per Decorare le Pareti del Bagno

In genere i bagni dei moderni appartamenti sono piuttosto sacrificati nello spazio. Pitturare una parete a strisce aiuta ad aumentare la sensazione di spazio.

Se decidi di pitturare a strisce la parete dietro al mobile del bagno, data l’alta probabilità di schizzi d’acqua e condense, ti suggeriamo di utilizzare una pittura a smalto, disponibile in tanti diversi colori.

Quali pareti pitturare a Strisce

Scegliere di pitturare tutte le pareti di una stanza a strisce “appesantisce” eccessivamente l’ambiente e gli toglie eleganza. Il suggerimento che possiamo dare è di determinare su quale parete si intende applicare la Pittura a Strisce e procedere solo su quella.

Comunque mai pitturare solo parzialmente a strisce una parete. Le strisce devono arrivare fino al termine della parete o fino ad un elemento architettonico che rappresenti uno stacco reale.

Ti siamo stati utili con questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close