Ristrutturazione

Sanitrit: Caratteristiche, Benefici, Dove Comprarlo?

Se state procedendo con la ristrutturazione dei vostri sanitari, spesso vi domanderanno come intendete posizionare la colonna di scarico del gabinetto. Quest’ultimo è spesso un problema, perché qualora si voglia cambiare la collocazione del gabinetto si è sempre costretti a seguire la colonna di scarico.

Tuttavia, da qualche anno, si fa ricorso al sistema Sanitrit. Se non ne avete mai sentito parlare, ti anticiperemo qualcosa noi.

A cosa serve il Sanitrit?

Un prodotto rivoluzionario

Sanitrit è un’apparecchiatura a cui si fa ricorso per modificare la collocazione del gabinetto. La sua principale azione è di triturare i rifiuti del gabinetto e di pomparlo in altezza. In questo modo, Sanitrit invierà lo scarico al tubo che lo condurrà nel sistema fognario.

Potrete acquistare diversi modelli di Sanitrit.

  • È presente un modello di Sanitrit per acque nere o bianche;
  • In commercio è possibile distinguere il modello a incasso o il modello esterno. Noi vi consigliamo di ricorrere al modello a incasso, perché con il primo potreste incorrere in problemi di estetica. In questo modo, avrete un bagno del tutto tradizionale, senza alcuna variazione poco gradita.

I vantaggi del Sanitrit

Quando fare ricorso al suo modello

Sanitrit è molto utile, perché permette di realizzare qualsiasi bagno, senza sottostare alle regole dello scarico. Purtroppo, più spesso di quanto si pensi è impossibile modificare la posizione del water.

Ricorrere a Sanitrit, vi permetterà avere una visione di insieme. Questo metodo non è soltanto rivolto alle abitazioni private, ma anche ai vecchi edifici, dove il singolo tubo di scarico ha sempre in qualche modo impedito la ristrutturazione.

Veniamo al peggio: come ogni prodotto, ci sono dei pro e dei contro. Finora, abbiamo elencato i vantaggi del suo utilizzo.

Ci sono dei contro?

Questo acquisto presenta degli svantaggi?

Rumore, energia elettrica e temperature elevate

  • Il rumore. Uno dei problemi del Sanitrit è proprio il fastidioso rumore durante il suo normale funzionamento. Notate che nei modelli ad incasso il rumore tende ad affievolirsi, ma comunque lo sentirete. Eventualmente, potrete fare ricorso a dei materiali fonoisolanti, così da diminuire il rumore. Dopotutto, questo contro non dovrebbe porsi tra voi e il vostro progetto di bagno, no?
  • L’energia elettrica. Ebbene, questo è probabilmente il problema principale. Se al rumore potevamo metterci la famosa “pezza”, all’energia elettrica non possiamo. Infatti, questo prodotto ha bisogno dell’energia per funzionare. Se manca la luce, non potete usare il bagno. Diciamo che non è la cosa migliore del mondo. A questo, purtroppo, non possiamo porre rimedio;
  • Temperature elevate. Al Sanitrit non piace l’acqua troppo calda; èertanto, fate in modo di utilizzarlo soltanto per uno scopo a bassa temperatura, come lo scarico del water. Pensate all’acqua della pasta: 100°C. Potrebbe seriamente mettere a rischio il funzionamento del vostro prodotto.

Dove potete acquistarlo

I siti su cui è più conveniente

  • Amazon: ve lo consigliamo, in quanto fa sempre degli sconti eccezionali. Alcune offerte sono in corso;
  • Sanitrit.it: è il sito specializzato nei vari modelli;
  • Leroy Merlin: potrete visitare il negozio più vicino nella vostra città per farvi aiutare da un commesso.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close